The Times They Are A-Changin’

Bob Dylan lo cantava cinquantacinque anni fa, ma in queste settimane quella frase sembra descrivere ancora una volta gli sconvolgimenti sociopolitici in atto. In Italia c’è un governo tutto da reinventare, in Gran Bretagna il Parlamento sarà bloccato per cinque settimane, con uno stallo che favorisce il no deal, mentre il presidente degli Stati UnitiContinua a leggere “The Times They Are A-Changin’”

Post requisito

Non ci provo più. Ormai tra qualche giorno sarà estate, ma non c’è stato un solo giorno di primavera. Per fortuna, nonostante settimane strapiene, i sentori di gennaio erano giusti: quest’annata musicale è figa. Partiamo con ordine, il live dei Foals al Fabrique di Milano è stato sopra le righe. Inizio compatto – cinque braniContinua a leggere “Post requisito”

Tra ponti e liberazioni

Un solo ponte quest’anno, ma piuttosto lungo. Pasqua, quel 25 aprile fin troppo bistrattato e Primo maggio: due settimane belle piene, in cui è sempre più facile dimenticare a che giorno siamo. Se poi ci metti anche la febbre, ti ritrovi ad attaccarti ancor di più al senso di Liberazione. Comunque, belle cose anche inContinua a leggere “Tra ponti e liberazioni”

Febbraio è già qui

Il primo mese dell’anno sta rapidamente volando via, oltre alle prime tre puntante del 2019 di This Is Pop? (la quarta arriverà lunedì 28 gennaio, nel frattempo le piattaforme che ospitano i podcast del programma sono moltiplicate), ho avuto il piacere di recensire il nuovo bel disco di Toro Y Moi per Sentireascoltare. Sempre perContinua a leggere “Febbraio è già qui”